Quante persone sono passate nella nostra vita di cui teniamo un caro ricordo,ognuna di queste ha avuto la sua morte ,chi all’improvviso ,chi per una lunga malattia,di certe abbiamo detto che non era giusto,certe morti le abbiamo accettate perchè abbiamo detto che era giusto cosi’.Ci sono quelle che lasciano un segno per tutta la vita , il più doloroso ,la morte di un figlio.Purtroppo  non siamo immortali anche se la medicina ci ha allungato la vita prima o poi il nostro destino è quello sia per il ricco sia per il povero ,forse l’unica cosa che non fa distinzioni è proprio la morte

Annunci

ciao

SIMONCELLI ott23 Ci sono persone che come stelle cadenti attraversano il cielo.Poi come sono arrivate scompaiono dai nostri occhi, ma non dal cuore di chi ha regalato forti emozioni.                                                        

 

la legge di murphy

Se qualcosa può andar male, lo farà

  • Ovvero: Se ci sono due o più modi di fare una cosa, e uno di questi modi può condurre a guasto o errore, allora prima o poi esso si verificherà.

L’origine di questo detto pare risalire al 1949, quando George Nichols, allora coordinatore progetti della ditta californiana Northrop, avrebbe coniato la frase ispirandosi a un’osservazione del capitano E. Murphy che allora lavorava alla Field-Aircraft Laboratory della Wright. L’espressione modificata da Nichols comparve sulla carta stampata dal 1955, quando nell’Aviation Mechanics Bulletin di maggio-giugno comparve un esempio riferito esplicitamente alla famosa Legge: “Se il pezzo di un aereo può essere montato in modo errato, ci sarà qualcuno che lo monterà in quel modo.” La citazione è riportata parola per parola nella prestigiosa rivista Scientific American solo un anno dopo (aprile, N. 166) come commento da parte del Dr. Schaefer ai facili errori in cui sia gli scienziati sia i redattori di giornali incappano inevitabilmente. Da questo anno in poi la Legge di Murphy si diffonde a riviste e libri noti al grande pubblico.

  1. Niente è facile come sembra.

  2. Tutto richiede più tempo di quanto si pensi.

  3. Se c’è una possibilità che varie cose vadano male, quella che causa il danno maggiore sarà la prima a farlo.

  4. Se si prevedono quattro possibili modi in cui qualcosa può andare male, e si prevengono, immediatamente se ne rivelerà un quinto.

  5. Lasciate a se stesse, le cose tendono ad andare di male in peggio.

  6. Non ci si può mettere a far qualcosa senza che qualcos’altro non vada fatto prima.

  7. Ogni soluzione genera nuovi problemi.

  8. I cretini sono sempre più ingegnosi delle precauzioni che si prendono per impedir loro di nuocere.

  9. Per quanto nascosta sia una pecca, la natura riuscirà sempre a scovarla.

  • La filosofia di Murphy: Sorridi, domani sarà peggio.

  • Costante di Murphy: Le cose vengono danneggiate in proporzione al loro valore.

  • Versione relativistica della legge di Murphy: Tutto va male anche in diversi sistemi di riferimento.

  • Corollario sulla fortuna: La fortuna ride agli audaci ma sicuramente non a te.

  • Chiosa di O’Toole alla legge di Murphy: Murphy era un ottimista.

  • Settima variante di Zymurgy alla legge di Murphy: Quando piove, diluvia.

  • Ottava variante di Matteo L. alla legge di Murphy: Se è impossibile che piova, grandinerà.

  • Postulato di Boling: Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passerà

  • Può sembrare divertente ma se ci pensiamo bene è esattamente ciò che capita

        Oltre che essere un grande genio era un grande uomo .Ha rivoluzionato il modo di comunicare.Sarà ricordato  al pari di Leonardo Da Vinci        Addio  mister  Steve  Un grazie da tutti noi                                                                                                File:Steve Jobs with red shawl edit2.jpg