Dio è un matematico

https://i1.wp.com/media.wired.it/uploads/599x337/201108/numeri_115.jpg

La matematica è un prodotto dell’ingegno umano o una sua scoperta? E se si tratta di invenzione, come può rispecchiare così bene le regole di funzionamento del mondo? Su queste domande gli studiosi riflettono da sempre: da Pitagora a Einstein, fino ai giorni nostri. Più le nostre conoscenze scientifiche si sviluppano e più ci rendiamo conto che formule elaborate dalla ricerca pura, anche molto prima che se ne intravedesse un uso pratico, descrivono con precisione le leggi dell’universo. La matematica sembra essere addirittura in anticipo sulle altre scienze.Qualora pensiate che comprendere se la matematicafu inventata oppure scoperta non sia importante,considerate quanto diventa insidiosa la differenza tra “inventato  “e “scoperto ” nella seguente domanda :”Dio  è stato inventato o scoperto ?”.O,ancor più provocatoriamente ,nella domanda:”Dio creò gli uomini a sua immagine,oppure gli uomini inventarono Dio a loro immagine?”    Mario Livio.

Ho trovato questo interessante libro  in biblioteca. Interessante perchè  man mano che proseguo nella lettura  cerco di dare una risposta ad alcune  mie domande ,tipo: I numeri erano già nella nostra mente fin dall’inizio e bastava  solo scoprirli oppure è una nostra invenzione ?Se fossero  solo una nostra invenzione come è possibile che per comprendere le leggi dell’universo   usiamo formule matematiche?La matematica è forse il linguaggio che  ha usato Dio per  creare tutto ciò che esiste  e basterebbe decifrarlo  attraverso formule esatte per riuscire a carpirne il segreto?Se ci  fermiamo a ragionare i numeri  e la matematica hanno un’esistenza propria,indipendentemente  dal fatto che gli uomini  ne siano più o meno a conoscenza “Se due dinosauri raggiungessero altri due dinosauri in una radura “Ci sarebbe ro quattro dinosauri anche se non ci fossero uomini ad osservarli e gli animali fossero troppo stupidi per saperlo.Leggendo questo concetto  viene da pensare  che la matematica   è una realtà esistente anche  se astratta,  noi non abbiamo fatto altro che scoprirla e man mano che abbiamo imparato ad usarla abbiamo  imparato molte cose sulla materia esistente.Certo questo   concetto  non è verità assoluta  però l’argomento è molto intrigante  .

Annunci

viva il carnevale

                                                            

Mentre ascoltate questa bellissima musica per un attimo chiudete gli occhi ,immaginatevi in piazza S.Marco a Venezia ,con indosso l’abito più fantasioso di carnevale e….ballate ,ballate ,girate ,saltate,      per un attimo dimentichiamoci  il “signor Monti”e le sue benedette riforme,tanto abbiamo sempre tempo per ricordarcelo !

Buona domenica

 

    – È finita. Ora incomincia il tempo, che dura momenti. Erri De Luca
– È il tempo che hanno sprecato per tua rosa che rende la tua rosa così importante.  Antoine de St Exupery, Il piccolo principe
– È impossibile riflettere sul tempo e sul mistero della creazione del mondo senza una schiacciante
presa di coscienza dei limiti dell’intelligenza umana. 
Alfred North Whitehead
– 
È impossibile che un uomo si bagni due volte nel medesimo fiume, perchè il fiume non è lo stesso e l’uomo non è lo stesso uomo. Eraclito
– E’ inammissibile che un uomo lasci traccia del proprio passaggio sulla terra. André Breton
– È matematicamente dimostrabile che la concezione del tempo è in stretto rapporto con l’età: per i vecchi il tempo passa più in fretta. Alvin Toffler
    – E’ più tardi di quanto pensi.  Proverbio cinese
– Eppoi il tempo, per me, non è quella cosa impensabile che non s’arresta mai. Da me, solo da me, ritorna.
Italo Svevo
    – E’ purtroppo destino ineluttabile che il tempo distrugga ogni cosa nel suo fluire perenne. Ugo Foscolo
    – È pigrizia passare troppo tempo negli studi. Francesco Bacone
    – Era un libro per ammazzare il tempo destinato a quelli che lo preferiscono morto. Rose Macaulay
    – Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l’ho scordato. Walt Whitman
– Esistono cinque categorie di bugie; la bugia semplice, le previsioni del tempo, la statistica,
la bugia diplomatica e il comunicato ufficiale. 
George Bernard Shaw
    – E se ci fu un tempo in cui invidiavo quei monaci egiziani che scavavano le loro tombe per versarvi lacrime,
oggi scaverei la mia per non lasciarvi cadere altro che cicche.  Emil Cioran
– È sempre l’ora del tè, e negli intervalli non abbiamo il tempo di lavare le tazze. Lewis Carroll
– E’ sempre meglio rimandare quello che non potresti completare oggi. Claudio Gasparini
– Essere consapevoli di come si avvicina il tempo. Guardando l’orologio non è la stessa come guardare il sorgere del sole. Sophia Bedford-Pierce
– Estremamente breve e travagliata è la vita di coloro che dimenticano il passato, trascurano il presente,
temono il futuro: giunti al momento estremo, tardi comprendono di essere stati occupati tanto tempo senza concludere nulla. 
Seneca
    – Eternamente e sempre esiste soltanto l’adesso, l’unico e sempre uguale adesso; il presente è l’unica entità che non ha fine. Erwin Schrödinger
– È troppo tempo che sono solo. Voglio l’amore per il quale sono nato. Voglio te qui con me, ora. Allen Ginsberg
– E un altro giorno è andato, la sua musica ha finito, quanto tempo è ormai passato e passerà?  Francesco Guccini
    – E’ un errore far capire ad un oggetto meccanico che hai fretta. Anonimo   

  

Si può

                                                                                        

 

Ebbene si,alla mia età stò imparando a sognare .Piano piano mi stò accorgendo della bellezza della vita ,mi stò accorgendo che ci sono tante persone come me che credono ancora nei bei sentimenti,nella dolcezza ,in una parola buona  che arriva diretta al cuore che sanno scrivere ancora poesie e che sanno guardare oltre le apparenze.Certe volte la vita ti porta a chiuderti in te stessa ,le esperienze negative senza che tu te ne accorgi ti induriscono,ti tarpano le ali ma poi…..si può imparare a sognare,come gli scolari, passo per passo ,non avviene di colpo,c’è tutto un lavoro ,dietro c’è qualcuno che ti guida , ne sono sicura .Qualcuno che sa di me delle mie paure dei miei desideri che sa come condurmi attraverso il sentiero della vita.Certe volte capita che mi perdo d’animo ma poi basta un pensiero che vola più in alto ed ecco che….imparo a sognare.